Click here to send us your inquires or call (852) 36130518
Click here to send us your inquires or call (852) 36130518
Code per gli abbonamenti
martedì 09 settembre 2008
IL SECOLO XIX
di:G.GN.

 GENOVA. Febbre da Grifone: anche ieri al Genoa Store di Piccapietra si sono formate lunghe code per gli abbonamenti; il primato dell’anno scorso (21.675) è destinato a crollare. Da oggi alle 15 inizierà anche la vendita dei biglietti per la gara con ilMilan, che sarà trasmessa in diretta anche negli Stati Uniti dalla Fox: sarà consentito l’acquisto di un solo tagliando a testa, solo ai residenti nella Provincia di Genova, presentando l’originale di un documento di identità.
Leggi tutto...
 
Così si ferma il Milan
martedì 09 settembre 2008

dal SECOLO XIX

 

 ll tema è di difficile svolgimento: come si batte il Milan? Eppure il sistema esiste, basta chiederlo al Bologna che ha sbancato il Meazza: «Siamo stati bravi a sfruttare le occasioni che abbiamo creato in un campo non facile come quelli di San Siro - suggerisce Adailton - Credo che il Milan ancora non sia al top della condizione fisica. Nel secondo tempo hanno schierato tante punte rendendosi molto pericolosi sotto porta, ma noi siamo stati bravi nel contenere le sfuriate degli attaccanti rossoneri». A parole sembra facile, è in campo che poi le cose si complicano.

Tuttavia il Diavolo ha grandi campioni, ma anche i suoi punti deboli. «Con noi il Milan ha giocato una buona partita ma è stato sfortunato - ammette Marco Di Vaio - È un’ottima squadra, soprattutto davanti ha molte soluzioni e giocatori di altissimo livello, e in poco tempo ha già registrato i meccanismi della manovra: se riuscirà a fare risultato con continuità, potrebbe vincere il titolo, secondo me è una delle favorite assieme ad Inter, Roma e Juventus. A San Siro, alla prima di campionato, Ronaldinho ha mostrato grandi colpi, soprattutto nel secondo tempo: è un campione e può risultare devastante per gli avversari».

Leggi tutto...
 
Genoa, ultima tentazione Davids
lunedì 08 settembre 2008

LA REPUBBLICA - IL LAVORO
di:GESSI ADAMOLI

È lui lo svincolato di lusso che vuol prendere Preziosi Il centrocampista ex Juventus e Milan, ha appena chiuso la sua esperienza all´Aiax Grandi emozioni nella festa di Marassi per i 115 anni del Grifone

 Il Genoa guarda indietro con orgoglio ai suoi 115 anni di storia ma anche davanti con grandi speranze. Enrico Preziosi sta lavorando per regalare un futuro importante alla squadra più antica d´Italia, tanto che nel giorno del compleanno del Grifone ha fatto un annuncio che ha spiazzato tutti, allenatore compreso: «Ho capito di non avere più alcuna intenzione di soffrire. Per questo ho preso Milito e sto pensando anche ad un altro colpo». Il giocatore che Preziosi vorrebbe regalare a Gasperini, che però sostiene di essere a posto e anzi spinge per un taglio di due elementi sulla rosa attuale composta da 25 giocatori, è Edgar Davids, l´ex mediano di Milan, Juventus, Inter, Barcellona e Tottenham, il quale, terminato il rapporto con l´Ajax, può firmare in ogni momento un nuovo contratto. Davids, che ha all´attivo quattro finali di Champions League, ha 35 anni ed è fisicamente ancora integro, gli unici problemi che ha avuto nel corso della sua lunga carriera sono dovuti al glaucoma che lo costringe a giocare con occhiali protettivi.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Pross. > Fine >>

Risultati 25 - 28 di 426

Annunci Google